Indice Dietro Avanti
Asse, Tiberio in memoria di Augusto
20.9.2019
Ho recuperato le monete ma sono talmente ossidate che anche de visu sono difficilmente leggibili, figuriamoci in foto ! Quella più interpretabile presenta nel recto un'immagine di Augusto (?) circondata dalla scritta DIVUS AUGUSTUS PA... e nel verso un'ara delimitata a destra e a sinistra dalle lettere S C e in basso dalla sottoscrizione PROVIDENT. La moneta sembrerebbe di bronzo, Il suo diametro è di cm.3 circa (il bordo non è integro) e il peso ...non lo conosco perché ho a disposizione solo la bilancia di cucina.
Conosci un sistema per ...pulirle senza il rischio di rovinarle, in modo che possano risultare più chiare nella foto?
Grazie e buona serata.
fig. 1
Cliccare sulle immagini per ingrandire
Roma, 20.9.2019
Paola,
di seguito riporto gli elementi significativi riguardanti la moneta di figura:

Asse1, zecca di Roma, 22/23÷30 d. C., RIC I 81 (pag. 99), BMC I 146 (pag. 141), Cohen I 228 (pag. 94), indice di rarità "C".

Descrizione sommaria (sono indicate in rosso le parti della leggenda usurate o comunque non più leggibili):
D. DIVVS AVGVSTVS PATER2, in senso orario a partire da ore 7. Al centro, Augusto, testa radiata a sinistra.
R. S C3 a sinistra e a destra di un altare chiuso con doppia porta pannellata, in cima ornamenti incerti. PROVIDENT in esergo4.

La ricerca nel web di monete della tipologia di figura ha dato luogo ai seguenti risultati:

  1. http://www.deamoneta.com/auctions/view/105/2006 Lot 2006 Impero Romano. Augusto. 27 a.C. - 14 d.C. Asse. D/ Testa di Augusto verso sinistra DIVVS AVGVSTVS PATER. R/ PROVIDENT Altare tra SC. RIC.81 (Tiberio). Peso 10,40 gr. Diametro 27,47 mm. qBB. Base d'asta: €25 Offerte asta: 5. Prezzo realizzato: €37.
  2. vcoins DIVUS AUGUSTUS AE as. Memorial issue struck under Tiberius, circa 31-37 AD. DIVVS AVGVSTVS PATER, radiate head left. Reverse - S-C either side of large altar, PROVIDENT in exergue. 29mm, 9.9g. Reverse double struck, placing the NT in PROVIDENT 3mm or o below the rest of the word. €72.89 Rates for: 07/29/16.
  3. http://www.wildwinds.com/coins/sear5/s1789.html Web Product ID: 1382 Estimate: $400.00 Final Sale Price: $487.30 Denomination: As Grade: VF attractive two-tone brown patina Reference: RIC I 81 (Tiberius); BMCRE 146 (Tiberius); BN 132; Cohen 228 Divus Augustus. 27 BC-14 AD. Æ As (11.06 gm). Struck under Tiberius, circa 31-37 AD. DIVVS AVGVSTVS PATER, radiate head of Divus Augustus left / PROVIDENT in exergue, large S C across field, altar. RIC I 81 (Tiberius); BMCRE 146 (Tiberius); BN132; Cohen 228. VF, attractive two-tone brown patina. Estimate $400.
  4. https://www.acsearch.info/search.html?id=5156775 Harlan J. Berk Ltd. https://www.hjbltd.com/ Buy or Bid Sale 204 275 18.07.2018 Description: Roman Bronze Augustus, Divus. 40-as; Augustus, Divus; Rome, Under Caligula, 37-41 AD, As, 10.86g. BM-147 (Tiberius), Paris-131, C-228, RIC-81. Obv: DIVVS AVGVSTVS PATER Head radiate l. Rx: PROVIDENT in exergue, S - C across field, Altar enclosure with double door. EF. Buy Price: $250.
  5. https://www.acsearch.info/search.html?id=432694 Classical Numismatic Group, Inc. http://www.cngcoins.com/ Triton XI    876 08.01.2008 Description: Divus Augustus. Died AD 14. Æ As (11.30 g, 6h). Rome mint. Struck under Tiberius, AD 31-37. DIVVS • AVGVSTVS • PATER •, radiate head of Augustus left / PROVIDENT below, S C across field, altar with double paneled door in the front, surmounted by uncertain ornaments (or flames?) at left and right. RIC I 81 (Tiberius); BMCRE 146 (Tiberius); BN 131-134; Cohen 228. EF, dark green patina. Estimate: 1000 USD.
  6. https://www.acsearch.info/search.html?id=736733 VAuctions. http://www.vauctions.com/ Auction 242 61 25.02.2010 Description: Lot 61.  DIVUS AUGUSTUS. Died 14 AD. Æ As (30mm - 10.80g). Rome mint. Struck under Tiberius, circa 22-30 AD. DIVVS AVGVSTVS PATER, radiate head of Divus Augustus left / S-C across field, PROVIDENT in exergue, Altar with double paneled doors. RIC I 81 (Tiberius); BMCRE 146 (Tiberius); Cohen 228. VF, dark brown and green patina, some roughness. Estimate: US$ 150.
  7. vcoins2 Divus Augustus Tiberius (14-37 AD), for Divus Augustus (+ 14 AD) AS AS, Rome, 22-23 AD. 25 x 27 mm - 8.09g DIVVS AVGVSTVS PATER Radiate head of Augustus left.R/ PROVIDENT / S - C Altar. RIC I, 81. great portrait, gallic imitation?, excellent green patina Near XF/VF.
  8. http://www.forumancientcoins.com/catalog/roman-and-greek-coins.asp?zpg=8304 Augustus, 16 January 27 B.C. - 19 August 14 A.D., Commemorative minted by Tiberius. RB10730. Copper as, RIC I Tiberius 81, BMCRE I 146, Cohen 228 (Augustus), SRCV I 1789, F, Rome mint, weight 10.24g, maximum diameter 28.0mm, die axis 180o, c. 22 - 30 A.D.; obverse DIVVS AVGVSTVS PATER, radiate head left; reverse PROVIDENT S C, altar with double panelled door, ornaments on top; SOLD.
  9. http://www.forumancientcoins.com/catalog/roman-and-greek-coins.asp?zpg=16467 Augustus, 16 January 27 B.C. - 19 August 14 A.D., Commemorative minted by Tiberius RB17370. Copper as, RIC I Tiberius 81, BMCRE I 146, Cohen 228 (Augustus), SRCV I 1789, VF/F, corrosion, pitting, Rome mint, weight 9.629g, maximum diameter 27.2mm, die axis 180o, c. 22 - 30 A.D.; obverse DIVVS AVGVSTVS PATER, radiate head left; reverse PROVIDENT S C, altar with double panelled door, ornaments on top; reverse left side has pitting around the S, other areas have less severe corrosion; SOLD.
  10. http://www.anythinganywhere.com/commerce/coins/coinpics/ancr-s1789-1.jpg ROMAN EMPIRE, Tiberius, 4-37 AD, bronze as, bust of Augustus L, DIVVS AVGVSTVS PATER / altar, PROVIDENT SC, SR-1789, few pits, decent aG $45.00 sold.
  11. http://www.anythinganywhere.com/commerce/coins/coinpics/ancr-sr1789-1.jpg ROMAN EMPIRE, Tiberius, 4-37 AD,  bronze as, SR-1789, bust Augustus L, DIVVS AVGVSTVS PATER / altar, PROVIDENT SC, Rome, 22-30 AD, barbarous, aVG $40.00.
Veniamo alle conclusioni: la moneta in esame, un tipo piuttosto comune, sembra aver subito un trattamento di pulitura che ha rimosso la patina originale. In assenza dell'indicazione del peso non sarà possibile svolgere un esame comparativo completo con le monete d'epoca dello stesso tipo (l'indicazione del solo diametro non è sufficiente a questo fine). Ad ogni modo le caratteristiche generali e di stile appaiono confrontabili con quelle dei campioni autentici della stessa tipologia. Nelle presenti condizioni di usura, il valore venale della moneta, se autentica, può stimarsi di non oltre 20€. La moneta va lasciata così com'è, ogni intervento di pulizia rischierebbe di peggiorare la situazione.

Un saluto cordiale.
Giulio De Florio
 

----------------------------------------------
Note:
(1) Secondo BMC, il peso degli assi di Augusto della tipologia in esame è 10,83g (media calcolata su 11 esemplari), l'asse di conio è indifferentemente ad ore 12 o a ore 6. Raccolgo in tabella le caratteristiche fisiche degli assi della tipologia di figura tratte dai link di cui sopra:
Riferimenti Peso (g.)  Diametro (mm) Asse di conio (H)
Link1 10,40 27,47 -
Link2 9,9 29 -
Link3 11,06 - -
Link4 10,86 - -
Link5 11,30 - 6
Link6 10,80 30 -
Link7 8,09 25-27 -
Link8 10,24 28 6
Link9 9,629 27,2 6
Si evince dalla tabella che il diametro della moneta in esame rientra nei margini di variabilità delle monete d'epoca dello stesso tipo. Manca il peso che andrebbe controllato.
(2) DIVVS AVGVSTVS PATER. Il Mattingly sostiene che la moneta sia stata coniata sotto Tiberio, probabilmente nell'ultimo periodo del suo regno durato dal 14 al 37 d. C., per onorare la memoria di Augusto, suo padre adottivo. Di qui la parola "PATER" che allude probabilmente al titolo di "PATER PATRIAE" di cui il defunto si fregiava in vita. Il dritto della moneta riporta verosimilmente l'immagine di Augusto rappresentata nella statua che Tiberio e Livia avevano eretto in suo onore nei pressi del teatro Marcello. La testa radiata dell'imperatore, mutuata dal culto del dio Sole dei re d'Egitto e di Siria, comincia ora ad apparire sulle monete imperiali. Si ricorderà in proposito che lo stesso Augusto aveva eretto due obelischi al Sole, nel 10 a. C., al Circo Massimo e al Campo Marzio (v. link).
(3) S C (Senatus Consulto, "per decreto del Senato") era la consueta sigla apposta sui nominali in bronzo romani (sesterzi, dupondi e assi) ad indicare la competenza esclusiva del Senato Romano nelle decisioni attinenti all'emissione di quelle monete (la monetazione in oro e in argento, che non riporta quella sigla, rientrava invece nelle competenze dirette dell'imperatore).
(4) PROVIDENT (PROVIDENtiae) Il rovescio della moneta rappresenta il recinto e la porta d'accesso pannellata ad un altare. L'altare è un riferimento al culto di Ottaviano Augusto deificato. Più che fiammelle, gli oggetti rappresentati in alto a d. e a s. del recinto, sono probabilmente corni d'altare. La leggenda "PROVIDENT" (providentiae=alla previdenza, lungimiranza) in esergo va intesa come allusione alla saggezza e alla vista lunga dello scomparso.
Indice Dietro Avanti