Indice Dietro Avanti
Asse, Asinio Gallo sotto Augusto
16.11.2019
Gent.mo Sig. Giulio De Florio
Le trasmetto due foto della moneta in oggetto con cattiva centratura per quanto riguarda il dritto. Comunque le caratteristiche fisiche dono le seguenti:
Metallo: AE privo di materiali ferrosi:
Peso: gr. 9,9
Diametro m/m 27,0;
Asse di conio h12;
Dritto: ___VS___CAESAR AVGV___testa nuda di profilo verso destra;
Rovescio ___SINIVS___IIIVIR____attorno a grande S C.
Non sono riuscito a identificare a quale imperatore si riferisce e quindi Le chiedo gentilmente il suo esame di identificazione.
La ringrazio anticipatamente e in attesa cordialmente La saluto.
fig. 1
Cliccare sulle immagini per ingrandire
Roma, 18.11.2019
Egregio Lettore,
di seguito riporto gli elementi significativi riguardanti la moneta di figura:

Asse1, zecca di Roma, 16 a. C., RIC I 373 (pag. 69), Cohen I 369 (pag. 114), indice di rarità "C"

Descrizione sommaria (sono indicate in rosso le parti della leggenda usurate o comunque non più leggibili):
D. CAESAR AVGVSTVS TRIBVNIC POTEST2, attorno, lungo il bordo, in verso orario, a partire dall'alto. Augusto, testa nuda a destra. Bordo perlinato.
R. C ASINIVS GALLVS III VIR AAAFF3, attorno, lungo il bordo
, in verso orario, a partire dall'alto. Al centro S·C grande4. Bordo perlinato.

La ricerca nel web di monete della tipologia di figura ha dato luogo ai seguenti risultati:

  1. https://www.acsearch.info/search.html?id=2958622 Münzen & Medaillen GmbH (DE) http://www.muenzenundmedaillendeutschland.de/ Auction 43 247 26.02.2016 Beschreibung: RÖMISCHE MÜNZEN. KAISERZEIT. Augustus, 27 v. Chr. -14 n. Chr. As, Rom, 16 v. Chr. Barhäuptiger Kopf n. r. CAESAR AVGVSTVS - TRIB(VNIC POTEST). Rv. C. ASINIVS GALLVS IIIVIR AAAFF um S.C. 10,09g. BN I, 98,384, Tf.XVII, RIC I,69,373, BMC I,33,162. Dunkle Patina. Sehr schön Der Münzmeister Gallus war ein Sohn des Historikers C. Asinius Pollio.
  2. http://medagliere-firenze.lamoneta.it/riepilogo/SFI-AUG089 Monetiere Archeologico Firenze ©D/ CAESAR AVGVSTVS TRIBVNIC POTEST R/ C ASINIVS GALLVS IIIVIR AAAFF S C RICI, 373 Immagine: Entrambe le facce Peso: 8.36 g Diametro: 27 mm Assi: ruotato di 20° Collocazione: 35724/332 Data caricamento: 09/02/2013 21:30.
  3. http://numismatics.org/collection/1944.100.38360 RIC I (second edition) Augustus 373. 1944.100.38360 Date: 16 BC Obverse: CAESAR AVGVSTVS TRIBVNIC POTEST - Head of Augustus, bare, right Reverse: C ASINIVS C F GALLVS IIIVIR A A A F F - Legend surrounding S C Physical Description Axis: 2 Measurements Weight: 11.31.
  4. http://numismatics.org/collection/1987.26.268 RIC I (second edition) Augustus 373. 1987.26.268 Physical Description Axis: 7 Measurements Weight: 10.52 Diameter: 26 Date: 16 BC Obverse: CAESAR AVGVSTVS TRIBVNIC POTEST - Head of Augustus, bare, right Reverse: C ASINIVS C F GALLVS IIIVIR A A A F F - Legend surrounding S C.
  5. http://www.acsearch.info/record.html?id=196155 Source Auctiones AG Auction 29 (12.06.2003) Lot  874  Price  950 CHF (~723 USD) Description RöMISCHE MüNZEN KAISERZEIT AUGUSTUS, 27 v. Chr. - 14 n. Chr. No.: 874 Schätzpreis/Estimate: CHF 950,- As, Münzmeister C. Asinius Gallus, 16 v. Chr. Kopf n. r. Rv. C. ASINIVS. GALLVS. III. VIR. A. A. A. F. F. / S.C 11,04 g. C. 369. RIC 69, 373. BMC 33, 161. Gutes Porträt. Ungewöhnlich scharf ausgeprägt. Schwarze Patina.Vorzüglich.
  6. http://www.forumancientcoins.com/gallery/displayimage.php?pos=-39106 027 BC-14 AD - AVGVSTVS AE as - struck by Ascinius Gallus moneyer (16 BC) obv: CAESAR AVGVSTVS TRIBVNIC POTEST (bare head right) rev: C ASINIVS C F GALLVS III VIR AAAFF around large SC ref: RIC I 373, Cohen 369 (2frcs) mint: Rome 9.60gms, 25mm Ascinius Gallus, the former moneyer was an important senator, who married Vipsania, the daughter of Agrippa. On the death of Augustus, briefly, he was offered as a possible alternate to the throne, instead of Tiberius. After the death of Vipsania, he was also an ally of Agrippina Senior, and the "leak green party," a possible plot against the throne identified by Sejanus. He was executed for treason by Tiberius during the Praetorian Prefect's nominal rule of the capital.
  7. http://ventesuroffres.free.fr/images/monnaies/vso/v04/v04_0182.jpg 182. As, (16/01/27 avant J.-C. -19/08/14 après J.-C.), 16 BC,  Rome, monétaire Caius Asinius Gallus, (Ae, 27 mm., 12 h., 11,05g.). (pd. th. 10,80 g.). A/ CAESAR AVGVSTVS - TRIBVNIC. POTEST.. Tête nue à droite (O°). R/ C. ASINIVS. GALLVS. III. VIR. A. A. A. F. F.. Grand S C. RIC.2/373 - BN.284. Très bel exemplaire avec une magnifique patine vert noir profond. TTB+ 1400FF. 2400FF. Auguste réorganisa complètement le monnayage. L'aureus vaut 25 deniers d'argent ou 100 sesterces ou 400 as de bronze. L'as semble frappé sous Auguste au 1/30ème de livre (1 livre poids = 325 g. environ). L'organisation de la fabrication est sous la responsabilité du Sénat sous la direction des Triumvirs monétaires "Triumvir Auro, Argento, Aere Flando Feriundo" chargés de la préparation des flans et de la frappe des pièces.
  8. coinarchives Roma Numismatics Ltd > E-Sale 61 Auction date: 22 August 2019. Lot number: 594. Price realized: 130GBP (Approx. 158USD / 142EUR). Lot description: Augustus Æ As. Rome, 16 BC. Asinius Gallus, moneyer. CAESAR AVGVSTVS TRIBVNIC POTEST, bare head right / C ASINIVS GALLVS III VIR A A A F F around large S•C. RIC 373; C. 369; BMCRE 161; BN 384. 11.13g, 27mm, 3h. Very Fine; a bold portrait. Ex L. Rose Collection. Estimate: 125GBP.
  9. https://www.ma-shops.com/romae-aeternae/item.php?id=783&lang=it 185,55€ Numero di Catalogo: RC0425e. Materiale: bronzo. Augustus AE As. Rome Mint 16 BC. Asinius Gallus, moneyer. Obverse: CAESAR AVGVSTVS TRIBVNIC POTEST Bare head right. Reverse: C ASINIVS GALLVS IIVIR A A A F F Legend surrounding S C. References: RIC 373. Size: 27mm, 9.86g. Professional Numismatic Notes: About VF and attractive!
  10. catawiki offerta vincente: 33 €. BB (Bellissimo). Paese: Impero romano. Valuta: Æ As, Anno / Periodo e Variazione: Augustus (27 BC - 14 AD) - Asinius Gallus, moneyer. Rome, 16 BC. Metalli preziosi: Bronzo. N° di oggetti: 1. Tipo: Moneta (Più lotti). Condizioni:  BB (Bellissimo) Æ As, Augustus (27 BC - 14 AD) - Asinius Gallus, moneyer. Rome, 16 BC. Obv: CAESAR AVGVSTVS TRIBVNIC POTEST. Bare head right. Rev: C ASINIVS GALLVS III VIR AAAFF, SC. Legend around large SC. RIC 373. 8,97g, 27mm.
Concludo osservando che, per quanto consentito da una valutazione a distanza, la moneta appare autentica. Il suo valore venale, nel presente stato di conservazione, si aggira, a mio avviso, sui 10,00€.

Giulio De Florio

----------------------------------------------

Note:
(1) Secondo il RIC, il peso degli assi di Augusto della tipologia in esame è mediamente compreso tra 10 e 11,5g. Raccolgo in tabella le caratteristiche fisiche dei denari della tipologia di figura presenti nei link sopra indicati:

Link Peso(g.) Diametro(mm) Asse di conio
1 10,09 - -
2 8,36 27 0-1
3 11,31 - 2
4 10,52 26 -
5 11,04 - -
6 9,60 25 -
7 11,05 27 12
8 11,13 27 3
9 9,86 27 -
10 8,97 27 -
Da quanto detto emerge che l'esemplare in esame (9,9g, 27mm, 12h) presenta caratteristiche fisiche comparabili con quelle delle monete autentiche dello stesso tipo reperite nel web.
(2) CAESAR AVGVSTVS TRIBVNIC POTES T (CAESAR AVGVSTVS TRIBVNICia POTESTate). La titolatura e la testa del dritto, non più visibili a causa dell'usura della moneta, appartengono ad Augusto. Si ricorderà che Augusto riorganizzò completamente la monetazione romana. L'aureo valeva 25 denari (argento) ovvero 100 sesterzi (bronzo) ovvero 400 assi (bronzo). L'asse venne battuto in modo da pesare 1/30 libbra (1 libbra = c. 325g). Per una sintesi storica sulla figura di Augusto rimando alla pagina http://it.wikipedia.org/wiki/Augusto_(imperatore_romano).
(3) C ASINIVS GALLVS III VIR AAAFF (Caius ASINIVS GALLVS IIIVIR AAAFF). Il nome per esteso dell'incarico ricoperto da Asinio come magistrato monetale era Triumvir Auro Argento Aere Flando Feriundo, in breve IIIVIR AAAFF. L'incarico gli era stato conferito nell'anno 16 a.C. agli inizi della carriera politica (aveva all'epoca 24 anni). Insieme a lui, nello stesso anno, rivestirono l'incarico C. Cassius Celer (v. link) e C. Gallius Lupercus (v. link). Gaio Asinio Gallo nell'11 a. C. (v. link) sposò, dopo il divorzio da Tiberio, Vipsania Agrippina, figlia del grande Agrippa, amico di Ottaviano e vincitore di Azio. Successivamente Asinio ricoprì il consolato dell'anno 8 a.C. e dal 6 al 5 a.C. fu proconsole d'Asia. Dopo il matrimonio con Vipsania, Asinio Gallo avanzò il diritto di paternità su Druso Cesare, il figlio che Tiberio aveva avuto da Vipsania prima del divorzio, e per questo fu malvisto da Tiberio. Gaio corteggiò anche Agrippina Maggiore, vedova di Gaio Giulio Cesare Germanico. Nel 30, il Senato, su istigazione di Tiberio, preoccupato per un possibile complotto e della vicinanza col prefetto del pretorio Seiano, dichiarò Asinio nemico pubblico. Imprigionato, Asinio fu lasciato morire di fame nel 33 d.C.
(4) S·C. Tra le novità introdotte da Augusto nella monetazione è da ricordare il conferimento al Senato della responsabilità delle emissioni monetali in bronzo; ogni emissione ènea riportava perciò sul rovescio la sigla SC (Senatus Consulto, "per decreto del Senato"). La monetazione d'oro e d'argento, che era priva della sigla SC, rientrava nella competenza diretta dell'imperatore.
Indice Dietro Avanti