Velia

La moneta di sore
 
 

fig.1

Caratteristiche della moneta di fig. 1: didrammo; peso dichiarato ~ 7,03 g; Q 22 mm

Dritto:
Testa di Pallade con elmo ateniese crestato, decorato con un grifone. Sulla falda una "F"; dietro una ""

Rovescio:
Leone si muove a destra sulla linea di esergo; al di sopra caduceo volto a destra, alla cui testa legato un nastro.  sotto la linea di esergo (in rosso la lettera abrasa). Bordo piano.

La moneta, emessa a nome di Velia[2] in greco, classificata al n 105 del catalogo [1a]; il peso dell'esemplare in catalogo 7,6 g, il diametro 21,6 mm.
 
 


[1] Bibliografia:
(1a) Catalogue of Greek coins Italy - Arnaldo Forni ed. - Bologna 1963
(1b) Historia Nummorum - A manual of Greek Numismatics - Barclay V. Head - Oxford 1911
[2] Notizie tratte dalla bibliografia, rif.to 1.b: Velia, sulla costa Tirrenica, ad una trentina di chilometri a Sud di Poseidonia (Paestum), fu fondata attorno al 540 a.C. dai Focesi fuggiti alla dominazione Persiana. Essi sembra abbiano portato con s il sistema di pesi loro familiare in Asia con una dracma di circa 3,8 g, insieme all'alfabeto ionico, poich sulle prime monete inscritte di Velia sono presenti le lettere H e W.


Back to indice Sore Next